Quando la ex non è poi tanto ex

Avevo 17 anni quando ho deciso di proseguire la mia vita mano nella mano con Alex. Lo conoscevo già da prima, gli anni del liceo. Lui era fidanzatissimo, aveva una relazione da qualche anno con una ragazza strepitosa. Poi partì per il militare, ed al suo rientro – tra un caffè ed una chiacchierata- è…

Quando la notte non è così tranquilla

Terrore notturno o pavour nocturnus, ecco quello che sta capitando a noi. Com’è possibile mi domano? Cosa sto sbagliando? Sentire tuo figlio gridare in piena notte, terrorizzato, e neanche le tue braccia sembrano tranquillizzarlo ma anzi, fanno peggio. Ti senti impotente e non riesci a svegliarlo, ma solo dopo scopri che non dovresti mai farlo….

Il mio matrimonio

C’è chi si sveglia con un mazzo di rose rosse, chi invece come me si sveglia e trova scritto dal suo quasi futuro marito un msg : ” amore, sono in panico”. Ecco, così inizia quel meraviglioso giorno da me tanto atteso. Mi fece sorridere, Alex è proprio così. Come io sono l’opposto. Fui io…

Paura dell’abbandono

Non avviene solo nei bambini, o forse sì. Resta impresso nei bambini che continuano a vivere dentro di noi. La paura dell’abbandono, quella che mi toglie il sorriso, che mi rende assillante e paranoica. Ma c’è un perché. So cosa vuol dire sentirsi abbandonata, rifiutata. Inutile entrare nel merito, ma nel mio passato ci sono…

Primo compleanno Emanuele

Ricordo la sensazione della sera prima dei miei 18 anni. Poi ricordo l’enfasi della patente, del diploma. Eppure, l’euforia che ho avuto per il primo compleanno di Emanuele ha battuto tutto. È anche vero che, in realtà, è la festa di noi genitori che festeggiamo orgogliosamente il primo anno della vita da mamma e papà….

Ti lascio andare, ma il tuo ricordo è nel mio cuore

“Non c’è più battito” Furono queste le parole che hanno cambiato qualcosa in me, hanno segnato la mia vita, mi hanno presa da un sogno e gettato in un incubo dalla quale non riuscivo a svegliarmi. Io che già guardavo le vetrine, io che in sala d’attesa mi domandavo se fosse stato un maschietto o…

Latte di mamma e tante coccole.

Ecco chiuso un altro capitolo, prima di quanto io credessi. Il mio è stato un percorso intenso, fatto di lunghe coccole e disastrose nottate, ma non ho mai rinunciato a questo. Parlo dell’allattamento. Non sono qui per parlare di allattamento al seno o meno, non sono qui per dare esempio e ne voglio esserlo. Per…

Mi prendo il meglio e ti lascio andare. Ciao 2017

31 dicembre 2017. Mentre mangio fino a rotolare scrivo quattro righe per salutare questo anno. Tra i nuovi propositi dell’anno nuovo sicuramente non ci saranno più queste mega abbuffate, ma tanta sana alimentazione. Dentro di me c’è ancora una Roberta magra che chiede di uscire. Poi ci sono tanti progetti che andranno o no in…

Attacchi di panico. Sconfiggere le proprie paure.

Vi è mai capitato di sentire il cuore battere a mille? Ma non per il forte amore, per la gioia. Ma per paura. Paura di non so che, paura di qualcosa che temi stia per arrivare, ma magari mai arriverà. Parlo degli attacchi di panico. Panico, andare in tilt, sudare freddo, cuore a mille e…

Vi parlo un po’ di me

Per quanto complicata possa io essere, son certa di essere un’amica sincera e sempre presente, una moglie fedele e premurosa, una figlia rispettosa ed amorevole ed una madre innamorata.
Anche se non ricevo sempre quel che do, anche se spesso prendo rose piene di spine, difficilmente potrò cambiare questi aspetti del mio carattere.
Grazie a chi non si sofferma alla mia armatura.
Grazie a chi non se ne approfitta della mia debolezza