Torta di Rose

Oggi, io e la mia mamma, ci siamo dedicate al dolce. Nulla di più divertente che ritagliarci del tempo per noi, mentre il piccolo dorme, per impasticciare qua e là. Oltretutto, la parte più bella è proprio quando è arrivato il momento di gustarcerlo insieme. . . .


Ritorno indietro con la mente, mia mamma sempre cuoca eccellente, quando la casa si riempiva del profumo dei suoi dolci. Io e mio fratello non perdevamo occasione per litigare a chi aveva la fetta più grande. Io, eternamente negata in cucina, una sera sola in casa, decisi di preparare uno dei dolci preferiti del marito di mia madre ” la torta di rose”. Avevo tutti gli ingredienti… Ma questo è uno dei pochi dolci che conosco che serve il lievito di birra piuttosto che il lievito per dolci. Ovviamente non venne come doveva, ma lui apprezzò tanto lo sforzo. Da lì provai e riprovai, tanto che ora il suo dolce preferito è fatto da me ❤️. Son passati anni da allora, la mia mamma prova ancora a superarmi, ma secondo la giuria ancora non ci riesce 😜


Ricetta: TORTA DI ROSE:

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di zucchero scorza di limone
  • 150gr di latte
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 3 cucchiaini di olio
  • 3 tuorli
  • 350 gr di farina
  • 1 pizzico di sale

Farcitura:

  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero . . .

Vi direi di mescolare tutto insieme perché solitamente sono questi i pasticci che faccio ma cercherò di essere più precisa 😜

PREPARAZIONE

Mescolare lo zucchero e la scorza di limone (possibilmente tritato o grattugiato) per 15 secondi a velocità massima. Aggiungere il latte, l’olio, il lievito e i tuorli e poi mescola. Aggiungere poi la farina e il sale velocità graduale fino alla massima. Stendere la pasta sulla carta da forno formando un rettangolo e preparare la farcitura ( semplicemente unendo il burro allo zucchero, creando una crema) Poi stenderla in modo uniforme. Arrotolare la pasta e tagliarla ogni 4 cm, sistemare le girelle su una teglia. Lasciare lievitare per un’ora. Cuocere per 25 minuti a 200° e per altri 25 minuti a 180°.


Infine, sedetevi e gustatevi questo dolce che è tra gli unici che mi riesce bene ❤️


al dolce, ci siamo gustate una bevanda rinfrescante al limone, ed abbiamo testato la caraffa BWT, grazie alla quale possiamo preparare le nostre bevande rinfrescanti utilizzando l’acqua del rubinetto, mentendo inalterato il valore del pH e filtrando il calcare. Inoltre si può dare valore aggiunto arricchendola con il magnesio, che è un minerale essenziale sopratutto con questo caldo afoso estivo. . . . Pomeriggio dolce e fresco tra mamma e figlia, voto 10 ❤️

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. elisabettapend ha detto:

    buonissima questa tua torta😍 mi è piaciuto molto anche leggerne la storia, comunque dì alla tua mamma che io mi mangerei volentieri anche la sua 😂

    Mi piace

    1. Roberta Ascione ha detto:

      Ciao Elisabetta ❤️ molto volentieri, se te la senti, ti faccio fare da giuria anche per altri dolcetti che sto imparando

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.